Cioccolato Ruby

Fondente, al latte, bianco, alle nocciole, con biscotto o frutta secca… il cioccolato l’abbiamo mangiato in tutti in modi! Ma da un po’ spopola nei supermercati e nei tabacchi un tipo di cioccolato che attira i nostri sguardi e incuriosisce il nostro palato: il cioccolato Ruby, nato da una fava che porta questo nome.

Da dove poteva arrivare questa novità se non dalla patria del cioccolato? È stata infatti un’azienda svizzera produttrice di cacao a lanciare questa trovata: la Barry Callebaut.

Una trovata che ha fatto impazzire i/le pink ed instagram addicted, che non si sono certo fatti sfuggire l’occasione di postare sui propri profili scatti dalle tonalità pastello.

 

E il gusto?

Per quanto possa dare l’impressione, dato il colore, il giusto “fragola” non ha nulla a che fare con questo cioccolato, anche se presenta un retrogusto fruttato.

Quale modo migliore per capirne appieno il suo sapore, che riportare le parole dei suoi ideatori?

"Il quarto tipo di cioccolato assicura un’esperienza gustativa completamente nuova: non è né amaro né dolce né ha il sapore del latte ma consiste in una tensione fra l’aroma dei frutti di bosco e una voluttuosa dolcezza. Per creare il cioccolato Ruby non si aggiungono né bacche, né aromi di bacca, né coloranti."

 

Com’era facilmente prevedibile, non hanno atteso molto le grandi casi produttrici di cioccolato e snack per lanciare sul mercato i proprio prodotti: quelli di maggiore boom sono stati la “Perugina” con i suoi baci rosa in edizione limitata e la “Nestlè” con un KitKat Ruby.  

De gustibus non disputandum est

 Quando si tratta di cioccolato ognuno ha la sua preferenza: c’è chi preferisce il gusto deciso e intenso del cioccolato fondente, e che non disdegna quello amarissimo del fondente extra, magari 70 o 90% cacao, chi invece preferisce il sapore più delicato del cioccolato al latte o chi, non temendo gli zuccheri, ama tra tutti il cioccolato bianco, dal gusto molto dolce e secondo alcuni, anche stucchevole.

Ma in quanti avranno preferito questa nuova variante?

Curiosi di sapere cos’altro si inventeranno per stupire i più golosi, restiamo in attesa di vedere ganache total pink e dolci creazioni ispirati al cioccolato del momento: Ruby

0 Comments
Mar 14, 2019 By Redazione